seconda stella a destra, l'isola che c'è

un luogo dove la realtà abbraccia l'utopia.
 
IndiceFAQGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 amaretti sardi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
juliet
Admin
avatar

Messaggi : 727
Località : pr. milano

MessaggioTitolo: amaretti sardi   Dom Dic 12, 2010 8:53 pm

io li preparo spesso, li ho fatti anke ieri, seguendo la ricetta ke mi ha dato un amica sarda.....
ci vuole un po di tempo, ma vi assicuro ke il risultato premia.
***********************************************
1 kg di mandorle dolci non spellate
300 gr di mandorle amare non spellate
1,3 kg di zukkero (io ne metto 1,1 kg altrimenti x me sono troppo dolci)
10-12 albumi d’uovo (a seconda della grandezza dell uovo)
scorza grattuggiata di 3 limoni.

inoltre altri zukkero e albumi q.b.
***********************************************


fate bollire dell acqua e buttateci le mandorle un po x volta, lasciandovele x circa tre minuti, con una skiumarola levatele e mettetele in una terrina con acqua fredda lasciandole x un paio di minuti, quindi scolate e spellatele, ripetete con e altre mandorle.
disponetele senza sovrapporle su un telo e coprite con un altro in modo ke si asciughino.
l ideale sarebbe di prepararle il giorno prima...ma se non avete tempo, imbrogliate come ogni tanto faccio io, passandole sempre un po x volta nel forno caldo a 160° smuovendole finkè sono belle asciutte, controllatele spesso facendo attenzione a non farle tostare.
non fate come me....ho voluto usare il forno ke avevo appena acquistato...microonde combinato, e la prima infornata l ho fatta alla carbonara .

lasciatele raffreddare e mettele nel mixer...sempre un po x volta...con un po dello zukkero in modo ke assorba l olio e tritalele finissime.
trasferite il tutto in una terrina mescolando aggiungete alternandoli gli albumi, la scorza dei limoni, lo zukkero rimasto ottenendo un composto sodo.
lasciate riposare mezz oretta.

preparate due piatti, in uno battete altri albumi senza montarli e nell altro lo zukkero.
bagnatevi le mani con l albume e prendete un po d impasto, fatene delle palline poco più grossa di una noce e rotolatele nello zukkero, disponetele nella teglia da forno coperta con cartaforno e appiatitele un po, distanziatele tra loro xkè, durante la cottura, gli amaretti aumentano di volume.
nel frattempo avrete portato il forno a a 160°-180°, (ognuno consce il proprio forno) infornate a mezz altezza sono pronti quando diventeranno gonfi e con la superficie ke inizia a “screpolarsi” , okkio ke non diventino più scuri di un color miele-nocciola.
nel frattempo ke la prima infornata cuoce, preparate la successiva teglia, e così via fino all esaurimento dell impasto.

se volete prima d infornarli potete decorarli mettendo al centro una mandorla intera, infilatela x metà altrimenti, se la puntate appena, quando l amaretto si gonfia, cadrà, oppure metterci mezza cigliegina candita...a me non piacciono le cigliegine candite, quindi metto la mandorla.
in questo caso dovrete aumentare la quantità delle mandorle dolci.

restano morbidi x qualke giorno se una volta freddi, li mettere in una scatola di latta.
***********************************************


crudi......


cotti.....










Ultima modifica di juliet il Mar Dic 14, 2010 12:04 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://secondastella.elencoforum.com
hermes
Admin
avatar

Messaggi : 194
Località : romano abusivo

MessaggioTitolo: Re: amaretti sardi   Lun Dic 13, 2010 6:39 pm

eh! io questo natale lo passerò con il naso alla vetrina.
per ora riopan a tutto spiano.








Tornare in alto Andare in basso
juliet
Admin
avatar

Messaggi : 727
Località : pr. milano

MessaggioTitolo: Re: amaretti sardi   Lun Dic 13, 2010 6:45 pm

xkè col naso alla vetrina?
e scusa ke è il riopan?








Tornare in alto Andare in basso
http://secondastella.elencoforum.com
hermes
Admin
avatar

Messaggi : 194
Località : romano abusivo

MessaggioTitolo: Re: amaretti sardi   Lun Dic 13, 2010 7:02 pm

un estratto. al volo.
Riopan e Riopan gel contengono, come principio attivo, il magaldrato, farmaco antiulcera che possiede i requisiti di un vero antiacido tampone (non semplicemente quelli di un agente neutralizzante). I risultati delle prove farmacodinamiche hanno infatti evidenziato che il magaldrato: presenta una rapida e persistente capacità di mantenere il pH gastrico in un intervallo di valori compresi fra 3 e 5, ottimale ai fini terapeutici, grazie ad un effetto tamponante proporzionale all'acidità del succo gastrico e quindi autolimitantesi;è dotato di attività citoprotettiva. Evidenze in questo favore si sono ottenute sia nell'animale da esperimento (nel quale il Riopan si è dimostrato molto attivo nel prevenire il danno gastrico indotto da farmaci antiinfiammatori non steroidei e le ulcere da legatura del piloro o da stress e nel proteggere la mucosa gastroduodenale da lesioni indotte da agenti necrotizzanti), sia nell'uomo (prevenzione dell'irritazione gastrica indotta da metilxantine e del danno gastroduodenale indotto da farmaci antiinfiammatori non steroidei o da stress); possiede una spiccata capacità di adsorbire la lisolecitina e gli acidi biliari e quindi di prevenire l'effetto epitelio-lesivo operato da tali componenti del reflusso biliare sulla mucosa gastrica;svolge una marcata azione antipepsinica.








Tornare in alto Andare in basso
juliet
Admin
avatar

Messaggi : 727
Località : pr. milano

MessaggioTitolo: Re: amaretti sardi   Lun Dic 13, 2010 7:09 pm

in poke parole...hai problemi di stomaco e questo farmaco ti aiuta.
mi spiace.








Tornare in alto Andare in basso
http://secondastella.elencoforum.com
hermes
Admin
avatar

Messaggi : 194
Località : romano abusivo

MessaggioTitolo: Re: amaretti sardi   Lun Dic 13, 2010 7:18 pm

pago le esagerazioni precedenti, vuol dire che sara' la volta che mi do una regolata.








Tornare in alto Andare in basso
juliet
Admin
avatar

Messaggi : 727
Località : pr. milano

MessaggioTitolo: Re: amaretti sardi   Lun Dic 13, 2010 7:47 pm

spero ke i problemi passino presto.








Tornare in alto Andare in basso
http://secondastella.elencoforum.com
juliet
Admin
avatar

Messaggi : 727
Località : pr. milano

MessaggioTitolo: Re: amaretti sardi   Mar Dic 14, 2010 12:02 am

in attesa ecco il tuo menù x le feste....cheff maxime consiglia.

aperitivo:
eau mineral decorè con cannuccià


stuzzikini con aperitvo:
piat bon guardè


antipasto:
piat dell usèè solamant la votre immagination

primo:
riso blanc



secondo di carne:
coeur de tett di pul.... grillè

oppure
pul lessè



secondo di pesce:
sogliolà accartocè

oppure
involtini di sogliolà au vapour


contorno:
"verdure vapouruse"





formaggi:
piat sans nient



frutta:
macedonia de pommes


dolce:
pommes farciè


bevande:
eau naturelle de la maison
pur lo pul


eau naturelle de la maison
pour lo pess


bonne apetit


p.s.
i piatti ke vedi in foto sono di....Hermès











Ultima modifica di juliet il Mar Dic 14, 2010 12:21 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://secondastella.elencoforum.com
hermes
Admin
avatar

Messaggi : 194
Località : romano abusivo

MessaggioTitolo: Re: amaretti sardi   Mar Dic 14, 2010 12:12 am

grrrrrrrrrr.... cheeeeeeeeeeeez, chez maxim non cheff maximeeeee, quante volte te lo devo dire?








Tornare in alto Andare in basso
juliet
Admin
avatar

Messaggi : 727
Località : pr. milano

MessaggioTitolo: Re: amaretti sardi   Mar Dic 14, 2010 12:14 am









Tornare in alto Andare in basso
http://secondastella.elencoforum.com
juliet
Admin
avatar

Messaggi : 727
Località : pr. milano

MessaggioTitolo: Re: amaretti sardi   Mar Dic 14, 2010 12:25 am

mi sa Hermès stilista si incakkiò un po ke ho usato i suoi piatti....uff li ha fatti sparire e ho dovuto rimetterli.

e poi ke urli a fareeeeee.....
cheff maxime, cheff maxime e cheff maximeeeeee!!!!

l ho fatto io il menù, non il tuo "chez maxime"





però non mi ricordavo ke era "maxim"








Tornare in alto Andare in basso
http://secondastella.elencoforum.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: amaretti sardi   

Tornare in alto Andare in basso
 
amaretti sardi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
seconda stella a destra, l'isola che c'è :: prendiamoci per la gola :: goloserie, ghiottonerie da leccarsi i baffi-
Andare verso: